Fondatrice

L’Avv. Marzia Centurione Scotto

Montgomery Village L’Avvocato Marzia Centurione Scotto ha iniziato la propria esperienza in ambito penale nel 1994 a Milano, ove tutt’ora, appassionatamente opera. Nata a Milano nel 1971 , laureata con lode all’Università di Giurisprudenza di Pisa, è iscritta all’Ordine Avvocati di Milano sin dal 1999 ed è abilitata al patrocinio innanzi alla Suprema Corte di Cassazione. L’esperienza maturata nel corso della propria formazione professionale e successivamente nell’ambito dello Studio Legale Centurione Scotto Di Giacomo si è costantemente rivolta all’ambito penale, occupandosi e seguendo società in processi di frodi, di reati fiscali e bancarotte, assistendo amministratori e persone fisiche coinvolte, a vario titolo, come difendendo nei reati contro la Pubblica Amministrazione e contro il patrimonio. L’Avv. Marzia Centurione Scotto è associata alla Camera Penale di Milano dal 1995 ed ha, da allora, condiviso lo spirito del ” penalista” per cui per la preparazione della difesa ritiene necessario leggere tutti gli atti, ascoltare i nastri delle intercettazioni, senza fermarsi ai brogliacci, visionare i filmati e poi ancora, analizzare, approfondire, ascoltare e sentire il proprio assistito, così che diventi propria la situazione, si ricrei la vicenda, calata nel momento storico per poter eventualmente supplire alla mancanza di indagini dell’accusa o alle necessarie prove della ricostruzione alternativa che spesso si è cosi’ in grado di fornire. Collabora da anni con il Servizio di Psicologia Giuridica e Penitenziaria del Centro di Aiuto Psicologico di Pavia, in relazione al quale assiste le persone che hanno bisogno sia nella fase preliminare di valutazione, sia nella fase della denuncia e successivamente come parte civile nei processi penali celebrati nei confronti dei responsabili di abusi, violenze e maltrattamenti. Particolare rilievo assumono i processi per la difesa degli interessi di vittime costituitesi  parti civili nell’ambito del processo contro note “teleimbonitrici”, come quelli per maxi-truffe a Compagnie di Assicurazioni, a Medici, a Forze dell’Ordine ed alle Ferrovie dello Stato. Ha partecipato e partecipa a corsi di specializzazione in tecniche di difesa penale, è stata relatrice del convegno sullo Stalking nel settembre 2009, ha ricoperto il ruolo di docente di diritto presso l’Università della Terza età di Milano nel 2007, è stata membro della Commissione Gratuito patrocinio Camera Penale di Milano nel 2005, ha partecipato al progetto Miur di formazione alla legalità nelle scuole milanesi nel 2016 e partecipa ai corsi di formazione ed aggiornamento professionale in diritto penale e procedura penale, come il Corso sul bilancio Camera Tributaria della Provincia di Milano ed i corsi di perfezionamento del dibattimento e sui nuovi strumenti captativi informatici.

can you buy Lyrica online
Fondatrice

L’Avv. Marzia Centurione Scotto

Cheadle Hulme L’Avvocato Marzia Centurione Scotto ha iniziato la propria esperienza in ambito penale nel 1994 a Milano, ove tutt’ora, appassionatamente opera. Nata a Milano nel 1971 , laureata con lode all’Università di Giurisprudenza di Pisa, è iscritta all’Ordine Avvocati di Milano sin dal 1999 ed è abilitata al patrocinio innanzi alla Suprema Corte di Cassazione. L’esperienza maturata nel corso della propria formazione professionale e successivamente nell’ambito dello Studio Legale Centurione Scotto Di Giacomo si è costantemente rivolta all’ambito penale, occupandosi e seguendo società in processi di frodi, di reati fiscali e bancarotte, assistendo amministratori e persone fisiche coinvolte, a vario titolo, come difendendo nei reati contro la Pubblica Amministrazione e contro il patrimonio.
L’Avv. Marzia Centurione Scotto è associata alla Camera Penale di Milano dal 1995 ed ha, da allora, condiviso lo spirito del ” penalista” per cui per la preparazione della difesa ritiene necessario leggere tutti gli atti, ascoltare i nastri delle intercettazioni, senza fermarsi ai brogliacci, visionare i filmati e poi ancora, analizzare, approfondire, ascoltare e sentire il proprio assistito, così che diventi propria la situazione, si ricrei la vicenda, calata nel momento storico per poter eventualmente supplire alla mancanza di indagini dell’accusa o alle necessarie prove della ricostruzione alternativa che spesso si è cosi’ in grado di fornire. Collabora da anni con il Servizio di Psicologia Giuridica e Penitenziaria del Centro di Aiuto Psicologico di Pavia, in relazione al quale assiste le persone che hanno bisogno sia nella fase preliminare di valutazione, sia nella fase della denuncia e successivamente come parte civile nei processi penali celebrati nei confronti dei responsabili di abusi, violenze e maltrattamenti. Particolare rilievo assumono i processi per la difesa degli interessi di vittime costituitesi  parti civili nell’ambito del processo contro note “teleimbonitrici”, come quelli per maxi-truffe a Compagnie di Assicurazioni, a Medici, a Forze dell’Ordine ed alle Ferrovie dello Stato. Ha partecipato e partecipa a corsi di specializzazione in tecniche di difesa penale, è stata relatrice del convegno sullo Stalking nel settembre 2009, ha ricoperto il ruolo di docente di diritto presso l’Università della Terza età di Milano nel 2007, è stata membro della Commissione Gratuito patrocinio Camera Penale di Milano nel 2005, ha partecipato al progetto Miur di formazione alla legalità nelle scuole milanesi nel 2016 e partecipa ai corsi di formazione ed aggiornamento professionale in diritto penale e procedura penale, come il Corso sul bilancio Camera Tributaria della Provincia di Milano ed i corsi di perfezionamento del dibattimento e sui nuovi strumenti captativi informatici.

Kushikino